Le escape room stanno rapidamente diventando un’attività molto apprezzata dalle persone di tutte le età. Il concetto nasce dai videogiochi, ma gli escape game sono ora un gioco fisico in cui un gruppo di persone è “bloccato” in una stanza con solo alcuni indizi, enigmi e un limite di tempo per scappare. Per divertirti a vincere un gioco di escape room, ti consigliamo di sviluppare alcune strategie, sbloccare gli indizi nella tua stanza e andare con una squadra dedicata alla vittoria.

1 Organizzati con la tua squadra.

Per affrontare al meglio un’escape room ed evitare di perderti in azioni inutili, è importante organizzarsi prima con il proprio team, magari dando anche dei ruoli. Ognuno ha una propensione particolare e personale nell’affrontare indovinelli ed enigmi. C’è chi è più logico-razionale, chi ha più memoria visiva, chi ha l’estro con colpi di genio estemporanei, chi ha una buona capacità di leadership. Definite dei ruoli e rispettateli. Questo può aiutare molto nel risolvere i puzzle di un’escape game.

2 Seleziona solo gli indizi utili.

Spesso, nelle stanze di fuga, ci sono indizi fuorvianti o poco utili alla risoluzione degli enigmi. E’ importante focalizzare quali siano gli elementi utili per il gioco, e non soffermarsi su quelli che fanno solo perdere tempo. Di solito questa capacità si affina giocando a molte escape room.

3 Comunica spesso con la tua squadra mentre giochi.

Una buona regola è quella di urlare ciò che trovi non appena lo trovi. All’inizio questo può sembrare caotico, ma appena conosci la stanza, sapendo cosa hanno trovato tutti, aiuterà ognuno di voi a dare un senso a quali puzzle è necessario risolvere e gli indizi per risolverli. Ascolta un compagno di squadra se pensa di aver iniziato a risolvere un enigma. Pensa a quello che hai trovato, o hai sentito altri compagni, che possa aiutarti a risolvere quel puzzle.

Leave a comment

WhatsApp Richiedi info